mercoledì 19 settembre 2012

Come trovare l'amore della vita



Come trovare l'amore della vita è importante per una'armonia sentimentale.
Per trovare l'amore della vita dobbiamo imparare ad amarci e ad aumentare la forza interiore.
Bisogna saper riconoscere l'amore della vita e saperlo conquistare
l'amore della vita non è una persona con gli stessi nostri interessi o opinioni, anzi spesso è proprio il contrario: l'attrazione che si crea è molto più profonda e misteriosa e non riguarda gli strati superficiali della personalità.
l'amore della vita non conferma le nostre aspettative: spesso ha un carattere diverso dal nostro, ci sorprende e ci spiazza. Ma l'incontro con lei trasforma la nostra vita senza alcun bisogno di sforzi da parte nostra.
l'amore della vita non è colei che compensa le nostre mancanze psicologiche: non è una stampella né un infermiere.

 - l'amore della vita è la persona capace di suscitare un'affinità immediata, profonda e "antica", come se si conoscesse da sempre.
- È un rapporto fatto di corrispondenze segrete che coinvolgono i due partner, di sintonia. Si è sulla stessa lunghezza d'onda, ci si comprende con uno sguardo.

Il tutto parte dalla considerazione che per far innamorare qualcuno di sé bisogna essere pronti ad amare in prima persona. Questo è facile da accettare, ma come se fosse un contratto, è bene che tu sappia che devi accettare la devastante sensazione di perdita che potrebbe capitare dal non poter continuare la relazione con la persona scelta.
Alcuni suggerimenti per gli uomini
Quando siete insieme stuzzicala con battute, giocaciflirta un po’ con lei. Non fare il bravo ragazzo anzi, prova a fare un po’ lo il bastardo e dalle risposte che non si aspetta da te. Tu non sei solo un amico innocuo!
Scherza sul sesso, in un modo che però lo stesso Shakespeare approverebbe. Quindimai volgare.
Devi soddisfare le sue esigenze emotive. In una donna le emozioni sono al centro dei suoi pensieri e delle sue azioni, al punto che quando una donna spiega  qualcosa, spesso usa le emozioni come ragioni legittime per se stessa. Non prenderti la briga di cercare di convincerla. La logica non va mai usata come motivatore in questo  campo.

Alcuni suggerimenti per le donne
Dovrà pensare di avere a che fare con una donna equilibrata che non da a tutti la possibilità di entrare nella sua vita, ma che per poterlo fare ci deve essere un investimento(non il matrimonio) da parte sua nei tuoi confronti. In parole povere e volendo utilizzare un detto popolare usare  “bastone e carota” nel senso che dovrai dosare un po’ tra il mostrarti interessata e il non mostrarti interessata, senza eccedere in entrambi i casi. Nel primo perché lui potrebbe pensare che è fatta , e quindi perdere interesse in te, il secondo perché mostrandoti sempre disinteressata potrebbe pensare che non gli piaci e quindi infastidirsi e lasciar perdere.
Suscita in lui interesse, per le cose che fai per quello che ti interessa, incuriosiscilo costantemente e quotidianamente anche quando è fatta. Gli uomini interpretano  tanti atteggiamenti di noi donne come impulsi sessuali, e si sa che questi ultimi non riescono a controllarli, il tuo linguaggio del corpo dovrà trasmettere sensualità e quindi implicitamente sessualità.
vorresti qualcosa di più da lui ma temi che tutto si fermi ad una semplice avventura, magari di una sola notte.
Allora non sai che fare, ma ti piace allora accetti il suo invito, passi la serata con lui, magari te la tiri un po' o cedi alle sue avances...ma in entrambi i casi il giorno successivo che fai? Aspetti trepidante la sua chiamata o peggio (molto peggio) lo tempesti di telefonate e messaggi fino allo sfinimento...nulla di più sbagliato!
Tra i consigli per conquistare un uomo non possiamo non inserire la tecnica più semplice di tutte:fare domande nel modo giusto. Poiché la conversazione è dettata da momenti in cui vogliamo far conoscere determinate informazioni, e scoprirne altre, fare le domande giuste fa tutta la differenza.
  • A volte è difficile fare una domanda diretta, quindi può essere una buona idea quella di testare le acque prima con una semplice piccola bugia, come può essere il fare la stessa domanda ma in terza persona.



Nessun commento:

Posta un commento