lunedì 23 luglio 2012

Meccanismo per il Successo




Qual è il meccanismo che porta al successo?
Il “Meccanismo per il Successo” esiste ed è nella nostra mente e nei nostri comportamenti.
Col termine “Successo” non ci si riferisce a simboli di prestigio, ma al raggiungimento di risultati positivi nella vita e personali, come la scoperta del segreto della giovinezza.
Che l’immagine dell’Io avesse un ruolo chiave nei modelli di comportamento e
che tale immagine esercitasse la sua influenza sulla personalità e sulle sue eventuali modificazioni era già cosa nota.
L’immagine dell’Io è la chiave della personalità e del comportamento umano.
Cambiando l’immagine dell’Io cambia sia la personalità che il comportamento.
Ciò che determina una positiva o negativa immagine dell’Io non è causato dal solo intelletto ma dall’ESPERIENZA.
Consapevolmente o meno, l’individuo ha costruito l’immagine del proprio Io attraverso l’esperienza creativa nel passato e può cambiarla con lo stesso metodo.
E’ il bambino che ha provato esperienzialmente l’amore che diventa un adulto sano, felice e inserito nella società, e non quello che ha sentito solo parlare
dell’amore.
Il sistema nervoso umano non può stabilire la differenza tra un’esperienza vissuta
allo stato di coscienza reale ed una esperienza immaginata nei minimi particolari.
La più importante scoperta psicologica del secolo da poco passato è quella che l’immagine dell’Io è il risultato di ciò che crediamo di noi stessi. L’uomo agisce e sente secondo l’immagine che la mente se ne è fatta e si comporta come se questa
fosse la realtà, quindi, se le nostre idee e le immagini mentali sono distorte e irreali, anche le nostre reazioni all’ambiente saranno errate.


L’aver capito che le nostre azioni, i sentimenti e il nostro comportamento sono il risultato delle nostre immagini e credenze ci dà la chiave che la psicologia ha sempre cercato per il cambiamento di personalità.
La condizione necessaria per trasformare la personalità è quella di “vedersi” in un nuovo ruolo.
Ma come?

Con le appropriate tecniche possiamo recuperare quella giusta Immagine dell’Io che,
oltre a consentirci di vivere serenamente la nostra esistenza, ci permette un vissuto
interiore del tempo come se questo non avesse fine, con lo stesso spirito della nostra
infanzia.

Nessun commento:

Posta un commento