giovedì 14 giugno 2012

Sedurre un uomo per la vita







Sedurre un uomo per la vita può apparire contraddittorio, infatti si pensa spesso che la seduzione sia qualcosa di transitorio finalizzato a rapporti occasionali.
Invece la seduzione può essere applicata in tutte le situazioni sentimentali.
La cosa fondamentale è imparare a sedurre nel modo giusto.
Sedurre un uomo per la vita significa imparare a dargli costantemente nutrimento emotivo.
Dare nutrimento emotivo significa aprirgli i turbamenti che vive o che potenzialmente potrebbe vivere.

Un turbamento relazionale che un uomo рotrebbe  avere  рotrà essere di tiрo sessuale o affettivo. Queste sono le due costanti da tenere in considerazione tra le migliaia di variabili.
Altri turbamenti potrebbero essere il senso di impotenza, cioè credere di non essere sufficientemente virile, la paura di essere abbandonato o rifiutato.
Se si tratta di un uomo sposato , qualora  abbia manifestato lamentele nei confronti della moglie durante una conversazione con te o se sai рer certo che lui è in fase di sofferenza emotiva con la moglie, ti trovi nella condizione ideale рer stimolare quel turbamento al fine di farti riconoscere come elemento significativo, importante e basilare per la sua sfera emotiva



"Non dare spazio  alla Gelosia"

La gelosia è un abbaiar di cani che attira i ladri
       
Andresti a alimentare il tuo turbamento emotivo, creandoti  false illusioni e spingendolo ad allontanarsi da te o a tradirti
Sedurre un uomo per la vita devi poi imparare a gestire il desiderio/possesso
 Siamo sempre attratti da chi sfugge e ci ritroviamo a patire per uomini che non ci vogliono (e quindi meritano) perché l'idea di non possederli ci rende folli. Far soffrire un po' il maschio, senza esagerare, è una buona tecnica per sedurlo, per conquistarlo e per tenercelo stretto. La totale devozione rischia di annoiare, tenerlo un po' sulle spine aumenterà il desiderio per noi."
Insomma, il non concedersi subito, il farsi desiderare, non sembrano consigli dettati dalla morale, ma da un certo spirito pratico tutto femminile. Imparare a usare un po' di astuzia e malizia, un pizzico di cattiveria, non per ferire il partner, ma "vivere ogni relazione con la giusta dose di ironia e leggerezza" può rendere più interessante il gioco della seduzione e aggiungere una nota piccante anche al rapporto di coppia più collaudato.

Per stimolare il desiderio bisogna mettere dei vincoli al possesso.
A questo scopo sono utili le seguenti strategie:

1) Dimostrati distaccata

La prima delle tre strategie forti è: stai alla larga e/o prendi le distanze da un uomo che si mostra titubante nei tuoi confronti, il cui interesse per te è altalenante o ambiguo.
Non riesce a capire o a dirti che cosa prova per te? Nutre un po’ di interesse, ma questo non basta a smuoverlo? Ottimo! Distaccati, allontanati, occupati di altro (ma per davvero, non per finta). Stai tranquilla che questo tuo atteggiamento chiarirà subito le idee: o a lui o a te o a entrambi. E ti fonirà utili indicazioni di comportamento.

2) Mantieni contatti sociali


La seconda delle strategie forti è: conosci più uomini possibile ed esci con più uomini contemporaneamente.
Sei libera, giusto? E allora chi te lo fa fare di fossilizzarti su una sola persona che, per giunta, non ti muore dietro? Uscire con più uomini contemporaneamente ti permette di fare confronti, aprire i tuoi orizzonti e tenere alta la tua autostima. Con tutto quel che ne consegue.

3) Impara le strategie di comunicazioni


La terza delle strategie forti è: osserva gli uominiimpara a capirli e impara a comunicare con chi ti piace intercettando le sue emozioni.








Nessun commento:

Posta un commento