mercoledì 20 giugno 2012

modello di innamoramento e di amore






In un modello di innamoramento e di amore  chi
ama non sente l'amore dell'altro bensì sente l'amore che
prova per l'altro. Di conseguenza l'altro, a sua volta, sente
per sè l'amore che prova ma non l'amore di chi lo ama.
Quando enunciato viene suffragato da un esempio di
innamoramento a carattere univoco, vale a dire quello
dell'amante respinto. L'innamorato non corrisposto lo è in
quanto l'amore che sente non è avvertito dall'altro.
Altresì si può verificare che un individuo possa far
innamorare in maniera subliminale la futura partner senza
esserne coinvolto, o per lo meno non più di quel tanto che
ha fatto scattare in lui l'interesse.
 Molto spesso le situazioni che ci riguardano da vicino, che ci coinvolgono, condizionano talmente il nostro modo di agire che non ci rendiamo conto del come agiamo e non attuiamo la gestione delle emozioni, diamo soltanto dei
contenuti e dei valori a ciò che facciamo quale motivazione
puramente razionale, senza prendere atto del fatto che ciò
che facciamo sia una conseguenza del coinvolgimento o dell'amore che stiamo vivendo.
Potremmo dire che l'amore offusca e condiziona la logica e la razionalità.






Dal momento che badiamo esclusivamente al
soddisfacimento primario delle nostre esigenze analogiche,
non ci preoccupiamo affatto delle conseguenze e delle
risultanti che ne possono scaturire. Ciò che ci coinvolge noi
lo avvertiamo sempre e, bene o male, lo denunciamo a
qualsiasi interlocutore ci si presenti, con espressioni,
verbalizzazioni o azioni. Molte volte l'individuo non si rende
conto degli stimoli che lo hanno portato a vivere l'innamoramento e l'amore e questo fa si che la persona abbia poi difficoltà a gestire positivamente il rapporto e la relazione affettiva e sentimentale.



 Accade quindi spesso che non si riesce a gestire l'emotività e questo fa si che non si riesce a gestire la relazione, quando si è coinvolti.
Bisogna quindo trovare un sistema, una tecnica che consenta di gestire al meglio la propria emotività, per essere felici in amore.








Il semplice ma efficace sistema dell'autocontrollo emozionale 
 porterà  verso una sicurezza consapevolmente conquistata, soprattutto quando questi si troverà a dover vincere i propri pudori e le proprie instabilità emotive.

Nessun commento:

Posta un commento